Huawei presenta il nuovo Huawei P8

Si è da poco concluso a Londra l’evento per la presentazione ufficiale del nuovo Huawei P8 e P8 Max, che abbiamo seguito in diretta per farvi conoscere le novità che il produttore cinese ha introdotto sul suo nuovo flagship.

Leggi Huawei annuncia anche Huawei P8 Max

Huawei P8 sarà disponibile in quattro diverse colorazioni: Titanium Grey, Mystick Champagne, Carbon Black e Prestige Gold. La fotocamera ha un sensore a 4 colori RGBW, che permette di ridurre del 78% il rumore per le foto con scarsa luminosità. Migliorata l’esposizione alla luce e il bilanciamento del bianco grazie all’Indipendent ISP ed è stato aggiunto l’Auto Scene Recognition, che combina più scatti per il riconoscimento automatico delle scene. Per quanto riguarda la modalità video, è stata aggiunta la funzione Director Mode, che permette di gestire contemporaneamente le fotocamere di tre diversi smartphone, in modo da poter registrare scene da diverse angolazioni. Sono state introdotte delle gesture, il device distingue il tocco del dito da quello delle nocche, dalla dimostrazione vista nel video, questa funzione servirebbe a selezionare parti dello schermo.

Il nuovo Huawei P8 è dotato di due antenne per una potenza maggiore del segnale e con la tecnologia Roaming+, all’estero riesce a collegarsi fino a 3 volte più velocemente del normale. È un device Dual SIM, entrambe con il supporto alla rete LTE, ed uno dei due slot può essere utilizzato anche per la microSD. Con smart international dialer è possibile effettuare telefonate all’estero senza inserire manualmente il prefisso, e con la nuova tecnologia Voice+, è stato introdotto un sistema di riduzione del rumore che permette di avere il 58% di volume in più durante la conversazione. Grazie al Huawei Wi-Fi+, questo nuovo smartphone, in base alla posizione e la lista degli hotspot salvati, riesce a collegarsi in automatico a quello con la ricezione più alta.

Prima di passare alla scheda tecnica, vi segnaliamo altre due funzioni degne di nota; la prima, ancora mai vista in nessun dispositivo, è la presenza di un firewall che blocca in automatico le app che richiedono un eccessivo consumo di energia, garantendo una durata in stand-by di quasi 3 giorni. La seconda invece è la funzione per ritrovare lo smartphone, quando non ricordiamo dove l’abbiamo lasciato, basta dire “Hi buddy, where are you” e il P8 vi risponderà con un messaggio vocale e comincerà a suonare.

Ma adesso passiamo alla scheda tecnica; il nuovo smartphone di casa Huawei monta un display da 5.2″ Full HD, un processore Kirin 930 octa-core a 64 bit, 3 GB di memoria ram e due i tagli di memoria interna disponibili, 16 o 64 GB, espandibili tramite microSD. La fotocamera posteriore monta un sensore da 13 megapixel, mentre quella posteriore è da 8 megapixel.

Huawei P8 sarà a breve disponile ad un prezzo di 499€ nella versione da 16 GB e nelle colorazioni Titanium Grey e Mystic Champagne, mentre per le altre due colorazioni che caratterizzano la versione da 64 GB, il prezzo sale a 599€.

Per restare sempre aggiornati seguiteci sulla nostra pagina Facebook